Mirella Boso

“ Ho conosciuto persone senza maschera ma col carnevale dentro. Rare. Sono stato fortunato”

Per una porta chiusa serve una chiave che consenta il passaggio attraverso la soglia, che consenta il movimento da un luogo ad un altro luogo anche, se poi, ci si accorge presto, i luoghi sono molti e non sono mai così tanto lontani quanto pensavamo, ma profondi, dentro noi stessi.

Ha frequentato l’Istituto d’Arte di Padova, l’Accademia di Belle Arti di Venezia, Liceo d’Arte Grafica di Cittadella. È docente di Discipline Grafiche presso il Liceo Artistico Celio Roccati di Rovigo. Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali e fra queste:

Concorso Lubian Sabbioneta- Mantova

Collettiva Bevilacqua La Masa di Venezia

“ Grafici veneti “ Museo dell’immagine, San Paolo del Brasile

“ Confronti” collettiva Villa Contarini Piazzola sul Brenta (PD)

Collettiva Galleria “Voltone della Molinella” Faenza(RA)

Personale Galleria Wilfred Beck Francoforte