Giuliano Franco

I colori prediletti nelle opere di Giuliano sono i gialli e i rossi, liberi da ogni decorativismo ma densi di materia. Sono piccole opere astratte dai particolari ingigantiti dove il colore è un elemento predominante nell’intera composizione. Giuliano Franco rappresenta immagini della quotidianità e del proprio territorio, semplici oggetti o paesaggi naturali e urbani in visioni sempre più destrutturate ma più aderenti ai suoi stati d’animo.

In tutto ciò aleggia uno spirito mistico che rammenta l’esperienza bretone dell’Ecole de Pont Aven dove brillava la luce di Gauguin. Ma la scelta o istinto di Franco a non usare figure umane nei paesaggi, per non esasperarne il sentimento, rende le sue opere più metafisiche, in un’atmosfera quasi post-umana.
Giuliano Franco nasce in Puglia nel 1962 e ancora bambino si trasferisce in Veneto, vivendo vicino a Venezia, città dove oggi lavora.
Da sempre interessato alle arti visive, pittura, grafica e fotografia, ha frequentato diverse associazioni artistiche e partecipato a molti Concorsi Internazionali con premi e menzioni.

1-franco-giuliano
LA FESTA E' FINITA | Tecnica mista | cm 12x12 | 2017
5-franco-giuliano
DISCO DANCE | Tecnica mista | cm 12x12 | 2014
4-franco-giuliano
LA FESTA E' FINITA 2/3 | Tecnica mista | cm 12x12 | 2017
dav
SENSI ACCESI | Tecnica mista | cm 12x12 | 2017